Il Gran Rifiuto

by Enrico Bosio

/
  • Streaming + Download

    Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.
    Purchasable with gift card

      name your price

     

1.
Amor proprio 02:56
Io per me farei qualunque cosa per esempio mi ruberei una rosa io son uno a cui volere bene non sopporto chi non ne conviene se potessi mi sposerei ed ogni impegno annullerei per passare un po' di tempo con me in squisita solitudine se la notte avessi un po' paura dei miei sogni o di quella tenda scura non bastasse una carezza lieve a portare un sonno più soave sarei qui leggero a sussurrare tutta notte ad ascoltare le parole dolci che so dire solamente in solitudine
2.
Sei un porto di mare sei un porto di mare nel senso che fai entrare nel tuo solco mentale chiunque ti pare Il percorso è geniale nell'intuire ogni cosa che poi non sai spiegare con parole chiare dura come una rosa Sei un porco animale non ti sai risparmiare io ti vedo avvinghiare gente in modo casuale per passione sessuale Sei un fiume di parole Sei un fiume di parole e son loro i tuoi figli le parole Sei porco di mare sei un porco di mare nel senso che non sai stare senza proliferare nella promiscuità nella promiscuità col tuo istinto animale che per te comunque vale in ciascuna situazione ti consegni gioioso alla derisione Sei un fiume di parole Sei un fiume di parole e son loro i tuoi figli le parole
3.
Sei come la traccia nella neve Sei come la traccia nella neve che sembra poi facile da seguire ma noi due sappiam tutti e due che potrebbe fra poco scomparire lasciando il ricordo appassire al tuo lieve passare al tuo fresco camminare dunque occorre lodare se siamo in tempo la leggerezza e il tuo buon umore il tuo buon umore Sai esser crudele gentile sai esser crudele gentile non cerchi il consenso di tutti ma trovi da sola i tuoi frutti Sei come la pioggia sulla neve sei come la pioggia sulla neve che tutto annienta e nulla costruisce che proprio non mi capisce e non mi stupisce il suo triste lavorare il suo cieco scavare l'ostinazione, il suo sporcare il suo far male
4.
Ho il bel sogno nel cassetto di ritrovarmi in un harem pieno di belle signore e nessuna di esse mi si vuole avvicinare e nessuna di esse nessuna mi vuole parlare questo è il sogno di un vita che si avvera questo è il sogno della vite che si avvita come la pianta della vita vita che non c'è se domani non puoi rinunciare a qualcosa per vivere una vita che non c'è se domani non puoi rinunciare a qualcosa per vivere una vita che non c'è
5.
E tu che sei tanto ancorato al presente mi fai ridere da matti E tu che sei tanto ancorato al presente mi fai ridere da matti oppure quel tale che pensa soltanto al proprio futuro lui non ha ancora capito che è nel passato la chiave del muro la chiave che apre il muro è nel passato lo giuro Eppure mi sembra più saggio degli altri chi cammina passo passo eppure mi pare lungimirante il tuo saper guardare adelante mi trovo distante distante da questa prospettiva io che mi guardo indietro con coscienza retriva eppure ne sono sicuro e di certo non abiuro ma la chiave che apre il muro è nel passato lo giuro e così mi butterò giù dal viadotto autostradale così da cadere su un prato abbandonato per poter credere che lì sono nato nel bel periodo di carnevale
6.
Padrone 02:25
Se fossi nato in un altro Paese quello che ora sto per dire non lo comprenderebbe nessuno se io avessi un vero padrone il mio percorso sarebbe già deciso fino alle rughe che solcano il viso Ma esistono troppi padroni a illuminare chi cammina bocconi io seguo solo la mia signora senza nulla togliere alla cura di chi ama il dio denaro di chi il dio d'amore di chi ama la foglia di fico di chi ama il sesso veramente E invece noi siamo soli peggio dei cani e non parlo della boyband ma di altri animali Sua Santità eccomi sono qua per capire se la mia vita ha un senso davvero Monsieur le President io non vi adoro ma voglio capire se posso stare tranquillo anche senza PADRONE
7.
e se un mare è per sempre voglio che tu lo sia se anche il peso degli anni grava ancor su chi non c'è più sa colpire più forte chi rimane qua è così che tu credi di non poterlo meritare
8.
L'idiozia fa parte di me io non lo nego anzi vi annego e quando mi trovo da solo io mi concedo un breve assolo di urla e strepiti varcando i limiti della decenza che m'impone la coscienza Ehi amico stavo andando a casa non gridavo a te urlavo solo al vento per festeggiare la fine di un tormento dire che lui l'abbia presa bene è un eufemismo tanto grande che stupisco di non esserne uscito senza un rene Dicevo lui non l'ha presa affatto bene e senza porre fine alle mie pene se n'è andato ma il sangue nelle vene non scorre più come l'acqua di questo ruscello io mi abbandono un po' fra le sue braccia fresche come a fare il morto per davvero L'idiozia fa parte di me io non lo nego anzi vi annego e quando mi trovo da solo io mi concedo un breve assolo di urla e strepiti varcando i limiti della decenza che m'impone la coscienza Tesoro io non ritorno a casa ho perso i sensi ma non voglio che tu pen - sia una mia scelta è il mio idiota destino ad averci divisi è il mio idiota destino ad averci divisi
9.
A Roma 03:52
Ho visto tante cose non ho guardato niente non ho osservato Il mio sole sai è come a dicembre Il mio sole sai è come a dicembre dopo le cinque Udite tante voci non ne ho ascoltata alcuna non ne ricordo Il mio sole sai è come a dicembre Il mio sole sai è come a dicembre dopo le cinque

about

Registrato, mixato da Paolo Valenti, Riserva sonora studio
Masterizzato da Jerome Schmitt, the Airlab Studio

credits

released July 20, 2014

license

all rights reserved

tags

about

Enrico Bosio Genoa, Italy

Enrico Bosio è nato e vive a Genova dal 1980.
Voce e chitarra di en roco e BOSIO ha pubblicato finora undici album, una raccolta di liriche tratte dalle sue canzoni dal titolo "lucertole e ombre" e un romanzo "Zita". Oggi insegna storia dell'arte, è grafologo, suona e scrive. Lo scopo unico è la conoscenza di sé. ... more

contact / help

Contact Enrico Bosio

Streaming and
Download help

Report this album or account

If you like Enrico Bosio, you may also like: